Frasi della sottocategoria

Poesie poesie varie di Redazione
Inviata 0 volte
sulla nostra cara terra ho solo paura
di un'essere..

É astuto, intelligente, libero,
quando decide può viaggiare,
in qualsiasi parte del mondo.
Poesie poesie varie di Redazione
Inviata 0 volte
Canta d'innocenza l’anima mia
versando un luminoso bacio scende

il corpo soggiacente strepita

freme s’alza un impeto infuocato
nel suo basso profilo in un rauco ululato da ferita raggiante

Albeggiante
Poesie poesie varie di Redazione
Inviata 0 volte
adesso che ho imparato
anche a morire
vivo l'azzurro a tratti
senza saperlo.


L'addietro tempo
nuota nell'aria che inalo e soffio
non chiedetemi il perché
di questo e quello
ho solo voglia di dormire
e nulla più.
Poesie poesie varie di Redazione
Inviata 0 volte
Nell'ivi dond'opra mia pulsante nacque,
pel canto di dolo d'alma insana,
et silente, et sorda, mai vi tacque
dell'esser vana, nel divenir soprana
s'erge or amplio; velo d'arconte.

Dal ciel celò l'anfratto et ctonia fonte
chetata pel veto d'ala ch'è ita a meta,
et l'Io ch'or suo desio ha perso
perversa, sol in vestigia d'asceta,
nella speme di riesumar l'antico verso.
Poesie poesie varie di Redazione
Inviata 0 volte
Pensieri lontani
MIsteri dei sensi
LI reputi insani
Desideri densi

Chiusa morale
NOn ti da pace
Diniego sociale
Istinto che tace

Caos di un'anima
che non sa dove andare
Non sa fare rima
con il dover rispettare

Chi sei ti sei chiesta
ma non sai la risposta
Solo ti resta
una maschera imposta.
Poesie poesie varie di Redazione
Inviata 1 volte
Se proprio devi odiarmi
fallo ora,
ora che il mondo è intento
a contrastare ciò che faccio,
unisciti all'ostilità della fortuna,
piegami
non essere l'ultimo colpo
che arriva all'improvviso
Ah quando il mio cuore
avrà superato questa tristezza.
Non essere la retroguardia di un dolore ormai vinto
non far seguire ad una notte ventosa
un piovoso mattino
non far indugiare un rigetto già deciso.
Se vuoi lasciarmi
non lasciarmi per ultimo
quando altri dolori meschini
avran fatto il loro danno
ma vieni per primo
così che io assaggi fin dall'inizio
il peggio della forza del destino
e le altri dolenti note
che ora sembrano dolenti
smetteranno di esserlo
di fronte la tua perdita."
Poesie poesie varie di Redazione
Inviata 0 volte
Dovrò paragonarti ad un giorno estivo?

Tu sei più amabile e temperato:
cari bocci scossi da vento eversivo
e il nolo estivo presto è consumato.

L’occhio del cielo è spesso troppo caldo
e la sua faccia sovente s’oscura,
e il Bello al Bello non è sempre saldo,
per caso o per corso della natura.

Ma la tua eterna Estate mai svanirà,
né perderai la Bellezza ch’ora hai,
né la Morte di averti si vanterà
quando in questi versi eterni crescerai.

Finché uomo respira o con occhio vedrà,
fin lì vive Poesia che vita a te dà.
Poesie poesie varie di Redazione
Inviata 0 volte
Fa' pure del tuo peggio per sfuggirmi
tu in me vivrai per tutta la mia vita
e vita non durerà più a lungo del tuo amore,
perché sol da questo affetto essa dipende.
Quindi temer non devo il peggior dei torti
quando nel più piccolo la mia vita ha fine;
mi par di meritare miglior sorte
di quella che è balia dei tuoi capricci.
Non puoi torturarmi con la tua incostanza
perchè nel tuo disdegno muore la mia vita:
o che beato titolo solo io posseggo,
felice del tuo amore, felice di morire!
Ma esiste felicità che nuvole non tema?
Tu potresti ingannarmi ed io non saperlo.
Poesie poesie varie di Redazione
Inviata 1 volte
Il mio occhio s'è fatto pittore ed ha tracciato
L'immagine tua bella sul quadro del mio cuore;
il mio corpo è cornice in cui è racchiusa,
Prospettica, eccellente arte pittorica,
Ché attraverso il pittore devi vederne l'arte
Per trovar dove sia la tua autentica immagine dipinta,
Custodita nella bottega del mio seno,
Che ha gli occhi tuoi per vetri alle finestre.

Vedi ora come gli occhi si aiutino a vicenda:
I miei hanno tracciato la tua figura e i tuoi
Son finestre al mio seno, per cui il Sole
Gode affacciarsi ad ammirare te.

Però all'arte dell'occhio manca la miglior grazia:
Ritrae quello che vede, ma non conosce il cuore
Poesie poesie varie di Redazione
Inviata 0 volte
Non sia mai ch'io ponga impedimenti
all'unione di anime fedeli; Amore non è Amore
se muta quando scopre un mutamento
o tende a svanire quando l'altro s'allontana.
Oh no! Amore è un faro sempre fisso
che sovrasta la tempesta e non vacilla mai;
è la stella-guida di ogni sperduta barca,
il cui valore è sconosciuto, benché nota la distanza.
Amore non è soggetto al Tempo, pur se rosee labbra e gote
dovran cadere sotto la sua curva lama;
Amore non muta in poche ore o settimane,
ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio:
se questo è errore e mi sarà provato,
io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato.
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13